GoDaddy WordPress Hosting Review 2020: ecco la verità

GoDaddy è uno dei marchi più importanti nella nicchia di hosting del sito Web oggi. La società si è affermata con servizi impressionanti che vanno oltre il semplice sito Web e blog che ospita siti di registrazione di domini e archiviazione digitale.


Per anni, GoDaddy ha lavorato per rovesciare i migliori provider di hosting WordPress, come HostGator e SiteGround, per diventare il leader indiscusso nel settore dell’hosting. Anche se il provider di hosting migliora i suoi servizi, la domanda è: “GoDaddy WordPress sta ospitando la scelta del provider giusta per te?”

In questa recensione dell’hosting WordPress di GoDaddy, approfondisco il provider di hosting per esplorare la sua storia, le prestazioni, le partnership con i plug-in e altre funzionalità principali per aiutarti a prendere la decisione giusta.

Logo di HostGator

La nostra scelta di hosting web n. 1:
Ottieni l’hosting più votato a partire da
2,64 USD al mese

StartBloggingOnline.com hosting approvato

Storia di GoDaddy

GoDaddy è stata fondata nel 1997 da Bob Parsons, che inizialmente ha lanciato la società con il nome di Jomax Technologies. Il nome GoDaddy è stato adottato nel 1999 su suggerimento di un gruppo di dipendenti dell’azienda.

Unisciti alla formazione GRATUITA

Vuoi imparare a costruire siti di autorità a 6 cifre?

Unisciti a questo allenamento gratuito per…

  • Finalmente un metodo collaudato per trovare nicchie redditizie
  • Ottieni l’accesso a un metodo di ricerca di parole chiave infallibile
  • Scopri come esternalizzare contenuti di qualità
  • Scopri come creare collegamenti cappello bianco al tuo sito senza mal di testa

La società è cresciuta rapidamente e ha raggiunto 10 milioni di clienti e $ 100 milioni di entrate annuali entro il 2005. Altri indicatori chiave di crescita che hanno avuto luogo nel viaggio di GoDaddy sin dall’inizio includono:

  • Nel 2013, GoDaddy ha acquisito il famoso marketplace di dominio denominato Afternic da NameMedia.
  • Nel 2015, GoDaddy ha acquisito i portafogli Marchex e Worldwide Media.
  • Nel 2017, GoDaddy ha vinto gli Stevie® Awards per l’eccezionale servizio clienti.
  • All’inizio del 2019, GoDaddy aveva oltre 17 milioni di clienti e gestiva oltre 75 milioni di nomi di dominio.

L’impegno accelerato di GoDaddy per supportare WordPress può essere fatto risalire al 2015 quando il provider di hosting ha assunto Gabriel Mays per guidare la sua unità WordPress. Mays ha contribuito al supporto dei team WordPress di GoDaddy, avendo lavorato per altre organizzazioni come il Corpo dei Marines degli Stati Uniti e May Financial.

GoDaddy ha esteso il supporto di WordPress alla comunità supportando WordCamp locali che si svolgono in tutto il mondo. I WordCamp sono eventi globali che aiutano a riunire persone di WordPress, celebrare WordPress, condividere nuove scoperte e aumentare l’uso di WordPress. GoDaddy sponsorizza anche eventi WordPress che sono preparati dalle comunità di WordPress in diversi paesi.

GoDaddy ha anche incoraggiato gli sviluppatori di una serie di principianti per WordPress a 40 video a regalarli gratuitamente. Ciò è stato fondamentale nel supportare uno sviluppo più rapido della crescita di WordPress e GoDaddy.

Recensione di hosting GoDaddy WordPress

L’hosting WordPress GoDaddy è buono? Se ti stai chiedendo se GoDaddy sia una buona opzione, sappi che il provider di hosting ha sviluppato funzionalità di alto livello che lo rendono un’ottima considerazione sia per i professionisti che per i neofiti nella progettazione e nello sviluppo web.

Oggi, oltre il 30% dei siti Web è gestito da WordPress. Pertanto, nessun fornitore di web hosting vuole essere lasciato indietro. Il servizio di hosting WordPress preferito dalle società di hosting è Managed WordPress.

Che cos’è esattamente Managed WordPress? Questa è una piattaforma sicura e più veloce per la costruzione e la gestione di siti di hosting WordPress. Viene fornito con una sicurezza del sito superiore, supporto, tempi di caricamento rapidi e una serie di altre funzionalità per aiutare il tuo sito Web a funzionare senza problemi.

Ecco alcune delle principali funzionalità di GoDaddy:

Dominio gratuito con hosting

Migrazione gratuita del sito Web

Spostare il tuo sito Web in un nuovo provider di hosting può essere un esercizio rischioso ed erculeo. Si è esposti al rischio di perdere dati durante lo spostamento del sito Web o errori indesiderati che potrebbero compromettere le operazioni del sito Web.

L’hosting WordPress GoDaddy può aiutarti a evitare questo problema fornendo una migrazione del sito Web senza interruzioni. Non è nemmeno necessario assumere un professionista per migrare il tuo sito su un nuovo host. Segui semplicemente la procedura di migrazione gratuita del sito Web per esportare tutti i tuoi file senza perdere dati.

Se rimani bloccato, l’assistenza clienti GoDaddy sarà lì per fornire una guida passo-passo su come migrare in sicurezza il tuo sito. Ricorda di eseguire sempre il backup del tuo sito Web prima di iniziare il processo di migrazione.

Aggiornamenti automatici del software di base di WordPress

Affinché il tuo sito Web o blog WordPress funzioni in modo ottimale e sicuro, è prudente installare gli ultimi aggiornamenti. La mancata esecuzione degli aggiornamenti potrebbe mettere a rischio il sito Web di essere attaccato.

Per risolvere il problema, GoDaddy WordPress viene fornito con un aggiornamento automatico che ti assicura di essere sempre aggiornato sul software più recente. Ora puoi rilassarti sapendo che il sito Web non perderà mai un aggiornamento se sei assente, addormentato o impegnato altrove.

Plugin SEO per WordPress

Una volta che il tuo sito Web è stato ospitato correttamente, è tempo di concentrarsi su come essere trovato dai tuoi clienti target. Per essere scoperto, essere classificato nelle prime pagine e guidare il traffico e la conversione, è necessario scrivere il contenuto del sito Web per SEO (Search Engine Optimization) e per gli esseri umani.

Il plug-in SEO di WordPress ti consente di esplorare la salute del tuo sito Web e identificare le lacune chiave che si frappongono al fatto di essere scoperte e classificate nella parte superiore delle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). Il plug-in può aiutarti a identificare gli errori e ricavare suggerimenti che possono essere utilizzati per ottenere un posizionamento migliore.

Quello che ho trovato più impressionante è la capacità del plug-in SEO di consentire l’analisi della concorrenza. Ciò implica che puoi esaminare le strategie SEO utilizzate dai concorrenti e utilizzarle per migliorare le tue. Questo può aiutare a spingere il tuo sito Web in cima alle SERP.

Il plugin SEO di WordPress è un ottimo partner per aiutarti a ottenere di più con il tuo blog o sito WordPress. Per ulteriori approfondimenti, dovresti prendere in considerazione il collegamento con altri strumenti analitici come Google Analytics.

Backup giornaliero con ripristino semplificato con un clic

Per ridurre il rischio di perdere i dati del tuo sito Web, GoDaddy WordPress offre backup giornalieri. Ciò significa che puoi tornare allo stato in cui si trovava il tuo sito Web nel giorno precedente in caso di perdita.

Oltre ai normali backup giornalieri, GoDaddy semplifica il ripristino con un semplice clic. Si noti che questo non richiede di assumere uno specialista. Segui semplicemente la guida al ripristino di GoDaddy per ripristinare in sicurezza il tuo sito web.

Ambiente di gestione temporanea affidabile

GoDaddy apprezza la necessità di fornirti la piattaforma giusta per testare diversi piani e funzionalità. Che tu abbia intenzione di testare la velocità di un piano selezionato o l’integrazione di una nuova funzionalità, GoDaddy ti incoraggia a fare ampi pre-test prima di prendere la decisione finale.

La gestione temporanea consente agli utenti di identificare i problemi che potrebbero dover essere risolti prima dell’installazione di una funzionalità come un plug-in. Se sei uno sviluppatore, questa è anche un’opportunità per testare nuove funzionalità prima di distribuirle.

GoDaddy vs WordPress hosting: qual è l’opzione più economica? È importante notare che tutto il web hosting GoDaddy viene fornito con piattaforme e supporto di hosting WordPress. In totale, GoDaddy offre quattro piani di hosting principali; Basic, Deluxe, Ultimate e Pro 5+.

  • Il piano di base: questo piano è contrassegnato da $ 2,99 al mese ed è considerato l’opzione ideale se stai iniziando con l’hosting web. Il piano supporta un sito Web, 10 GB di spazio su disco a stato solido (SSD) e un dominio gratuito se acquisti un piano annuale.
  • Il piano Deluxe: questo piano costa $ 3,99 ed è l’opzione ideale per un sito Web che è cresciuto, con un traffico che raggiunge le 100.000 visite. Come il piano di base, l’opzione Deluxe supporta anche un sito Web, offre una memoria maggiore di 15 GB di spazio di archiviazione SSD, una procedura guidata per la visibilità dei motori di ricerca e un dominio gratuito se acquisti il ​​piano annuale.
  • Il piano definitivo: questo piano è destinato alle medie e grandi imprese ed è taggato a $ 6,99 al mese. Offre 30 GB di spazio di archiviazione SSD, dominio gratuito se acquisti il ​​piano annuale e certificato SSL gratuito nel primo anno di hosting. Il piano supporta due siti Web e dovresti prenderlo in considerazione se la tua attività attira circa 400.000 visite mensili.
  • Il piano più alto è il Pro 5+ che costa $ 27,99 al mese e supporta fino a cinque siti Web. Il piano offre 50-200 GB di archiviazione SSD, backup e ripristino automatici, certificati SSL gratuiti e strumenti gratuiti di manutenzione del sito. Il piano è ideale per gli utenti con circa 800.000 visite mensili.

I quattro piani di cui sopra sono dotati di piattaforma di hosting WordPress premium, software core WordPress automatico, aggiornamenti di sicurezza e strumento di migrazione con un clic. Consentono inoltre di accedere a migliaia di temi e plug gratuiti per estendere le operazioni del tuo sito Web.

Uno degli obiettivi principali di GoDaddy è offrire una dashboard intuitiva che faciliti l’identificazione e l’utilizzo di varie funzionalità di hosting. Sia la normale interfaccia utente di hosting che i dashboard di hosting di WordPress sono impressionanti ma presentano notevoli differenze.

A differenza del normale cPanel che è comune nella maggior parte dei servizi di hosting oggi, la dashboard di WordPress GoDaddy ti consente di accedere alla maggior parte delle funzionalità con un solo clic. Nella sezione in alto a destra, hai la possibilità di avviare backup, gestione temporanea, impostazioni e domini.

Sul lato sinistro, puoi estrarre l’amministratore di WordPress e verificare la presenza di aggiornamenti per il tuo sito WordPress. È importante notare che puoi anche seguire le prestazioni del tuo sito Web WordPress per sapere se sta fornendo i risultati desiderati o meno.

Il video qui sotto è una dimostrazione di come installare WordPress su GoDaddy:

Con l’avanzare delle tecnologie informatiche e di web hosting, gli aggressori sono anche alla ricerca di metodi migliori per entrare nel tuo sito Web per rubare informazioni senza essere notati. Un metodo utilizzato dagli aggressori è l’iniezione di codici dannosi nel sito Web di destinazione per deturpare o ottenere l’accesso a informazioni riservate.

Poiché gli aggressori possono utilizzare malware che assume la forma di file WordPress, GoDaddy esegue scansioni quotidiane per identificarli e distruggerli. L’obiettivo è identificare il malware prima che possa danneggiare il tuo sito o diffonderlo ad altri. Ecco i metodi principali utilizzati per proteggere il tuo sito Web:

  • GoDaddy utilizza il monitoraggio 24/7 per tutti i siti Web e le attività di blog ospitate sulla sua piattaforma. In molti casi, i file malware vengono annotati e distrutti anche prima che tu possa capire che erano destinati al tuo sito web.
  • I robot GoDaddy sono progettati per identificare e bloccare traffico, richieste e spam falsi indirizzati al tuo sito Web.
  • GoDaddy utilizza gli aggiornamenti automatici per assicurarsi che il tuo sito Web sia in esecuzione sulla versione più recente. Essere all’ultima versione di WordPress e ai plugin di WordPress implica che sei protetto dalle minacce emergenti.
  • GoDaddy esegue una pre-scansione di tutti i plugin di WordPress in modo da non doverti preoccupare che portino malware sul tuo sito Web.
  • I server che ospitano il tuo sito Web sono protetti utilizzando gli ultimi materiali resistenti e sono ospitati in data center ad alta sicurezza per tenerli al sicuro. Solo i soggetti con nulla osta di sicurezza sono ammessi nei data center per manutenzione e aggiornamenti.

Per potenziare i propri clienti, GoDaddy ha un costruttore di siti Web all-in-one (GoCentral) che semplifica la creazione di siti Web professionali senza alcuna codifica o competenze informatiche avanzate. Invece di assumere un web designer per creare il tuo sito Web o iniziare da zero con nuovi modelli, GoCentral è diverso.

Dopo aver selezionato un modello, trascina e rilascia le icone, i testi e le immagini preferiti per dare al tuo sito l’aspetto desiderato. Il costruttore di siti Web GoCentral ti consente di ottenere un sito Web nuovo di zecca in meno di un’ora perché la maggior parte del lavoro, come la codifica, è già stata eseguita. GoDaddy ha anche esperti in attesa di aiutarti a far funzionare il sito Web più velocemente o risolvere qualsiasi problema che potresti riscontrare.

Il generatore di siti Web ti consente di aggiungere più funzionalità e moduli per accettare pagamenti, gestire l’inventario e generare inviti all’azione. Devi solo essere creativo o controllare cosa stanno facendo i concorrenti per sapere quali funzionalità aggiungere al tuo sito web.

Dovresti anche utilizzare gli strumenti SEO per aiutare il tuo sito Web a essere scoperto sui motori di ricerca, come Google, e sui social media, come Facebook.

Per conoscere l’impegno di un’azienda nei confronti dei suoi clienti target, uno dei componenti che dovresti sempre esplorare è l’assistenza clienti. Su questo, GoDaddy non ha deluso.

Sono rimasto colpito dall’elevato livello di professionalità mostrato da GoDaddy in tutti i canali di supporto ai suoi clienti. Una chiamata diretta alla linea di supporto dell’azienda consente di ottenere risposte immediate.

Per rendere la telefonata diretta ancora più efficace, GoDaddy ti fornisce un numero locale in modo da poter parlare con il personale di supporto nella tua lingua madre. Ad esempio, ci sono numeri di telefono per gli Stati Uniti, il Canada e l’India, tra gli altri paesi in cui opera GoDaddy.

Un altro metodo per ottenere supporto diretto è tramite la chat live. Quando si fa clic sull’opzione Live Chat sul sito Web GoDaddy, sono necessari meno di tre secondi per rispondere a un rappresentante dell’assistenza.

Se desideri conoscere i servizi di hosting o le funzionalità correlate, GoDaddy gestisce anche una base di conoscenza completa che comprende risorse come articoli, video e infografie. È un ottimo punto di partenza per i principianti o gli sviluppatori web che vogliono imparare i trucchi fai-da-te comuni nell’hosting web.

In questa recensione di hosting su WordPress e GoDaddy, ho esplorato i principali pro e contro per aiutarti a identificare l’opzione migliore. Ecco un riassunto di questi pro e contro.

Professionisti

  • Questo servizio è molto economico. Con solo $ 2,99, puoi usufruire di un massimo di 10 GB di spazio su disco a stato solido (SSD) e di un dominio gratuito aggiuntivo se paghi su base annuale.
  • L’hosting WordPress GoDaddy ti offre una larghezza di banda illimitata. Questo è un grande vantaggio rispetto ad altri host, come WP Engine, che limita gli utenti a solo 25.000 visite sul piano di avviamento.
  • GoDaddy ha semplificato il processo di impostazione dei servizi di hosting senza assumere un professionista. Se rimani bloccato, l’assistenza reattiva di GoDaddy sarà lì per offrire aiuto.
  • L’interfaccia utente di GoDaddy è facile da usare. Mentre è vero che questo non è il cPanel comune a cui potresti essere abituato, ho trovato molto semplice da capire e usare.
  • L’assistenza clienti di GoDaddy è davvero impressionante. La società dispone di più canali di supporto come chat dal vivo e una knowledge base per consentire ai clienti di selezionare l’opzione preferita.
  • Offre un costruttore di siti Web affidabile che lo rende facile, anche per le persone senza un background informatico.

Contro

  • GoDaddy ti offre la possibilità di utilizzare il cPanel standard del settore a pagamento.
  • GoDaddy ha perso gran parte del proprio mercato dopo aver sostenuto le bollette SOPA e PIPA nel 2011. Queste bollette cercavano di limitare l’accesso a Internet, ma il mercato riteneva che Internet dovesse essere libero di consentire il libero flusso di idee.
  • GoDaddy rende difficile per i suoi clienti partire. Sebbene ogni azienda abbia la propria strategia di fidelizzazione dei clienti, lo sforzo di GoDaddy per tenerti bloccato è un grosso svantaggio. Proprio come la società rende facile l’adesione, partire dovrebbe essere altrettanto semplice se non sei soddisfatto.
  • GoDaddy non ti fornisce un certificato SSL se selezioni il piano Basic o Deluxe.

Hosting WordPress GoDaddy: un’opzione in erba

Dal 2013, GoDaddy ha notevolmente migliorato i suoi servizi, incluso l’hosting di WordPress ed è un promettente fornitore di hosting. Dal suo prezzo al supporto e piani, tutti i componenti dei servizi di hosting sono interessanti. Durante questa recensione di hosting WordPress GoDaddy, ho stabilito che WordPress arricchisce i servizi di hosting comuni perché è disponibile quando acquisti uno dei quattro piani.

L’annullamento principale di GoDaddy è che ha supportato la limitazione dell’accesso a Internet nel 2011 durante le bollette SOPA e PIPA. Inoltre, la maggior parte delle migliori funzioni di WordPress sono disponibili solo nel piano Pro 5+.

La nostra valutazione finale della recensione di hosting WordPress GoDaddy

Logo GoDaddyGoDaddy è buono per l’hosting? Sebbene la maggior parte delle sue funzionalità, come scansioni regolari, backup giornalieri e un solido costruttore di siti Web, appaiano eccezionali, consiglierei GoDaddy solo alle persone che non conoscono WordPress.

Se desideri servizi WordPress più premium, prendi in considerazione la ricerca di un altro provider di hosting, come HostGator o DreamHost, approvato dalla direzione di WordPress. Attribuiamo GoDaddy 3.5 su 5 stelle

Valutazione del redattore

3.5 / 5 Logo di HostGator

La nostra scelta di hosting web n. 1:
Ottieni l’hosting più votato a partire da
2,64 USD al mese

StartBloggingOnline.com hosting approvato

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map